Convegno SweetAge1
Il 22 giugno 2011, si è svolto il convegno alle ore 10 nell’Aula Conferenze del Centro per la Salute dell’Anziano dell’Università Campus Bio-Medico di Roma...

Comunicato stampa
Scarica il comunicato stampa post-convegno (PDF, 220 Kb).

Cartella stampa
Scarica la cartella stampa del progetto SweetAge1 (PDF, 464 Kb).

Brochure del Progetto SweetAge1
Scarica la brochure del progetto SweetAge1 (PDF, 2,5 Mb).

 
   
 
BPCO   obiettivi   sweetage1   sviluppi futuri   monitor system
 
SweetAge1: la medicina del futuro è nel monitoraggio preventivo a distanza.
SweetAge1 è un progetto di ricerca e sviluppo sperimentale nato dalla collaborazione tra università e imprese per monitorare a distanza i parametri vitali di malati cronici affetti da «Broncopneumopatia cronica ostruttiva» (BPCO), la quarta causa di morte nel mondo (fonte OMS 2011).
Il kit sperimentato e utilizzato in “SweetAge1” è un sistema integrato di telemedicina portatile e facile da usare dal paziente che, comodamente seduto a casa sua, può in questo modo essere monitorato in tutti i più importanti parametri vitali: la saturazione dell’ossigeno nel sangue, l’attività fisica, le frequenze cardiaca e respiratoria.
Il medico, dovunque si trovi, riceve e gestisce tutti i dati su un qualsiasi device portatile tramite il “Monitor System”, riducendo, così, i costi per il Servizio Sanitario Nazionale e, allo stesso tempo, accrescendo la sicurezza e il confort per l’Assistito.
 
IL GRUPPO DI PROGETTO
Intersistemi Italia
Evolvo
  Università
Campus
Bio-Medico
di Roma
  C.A.T.T.I.D.
Università degli
Studi di Roma
“Sapienza”
  Fondazione
Alberto Sordi
  GO Management
Consulting
  FI.LA.S.
Finanziaria Laziale
di Sviluppo